I COMEDORES

I “Comedores”, o mense, sono luoghi di accoglienza per bambini da 0 a 13 anni circa. Qui i bambini insieme alle loro famiglie ricevono pasti caldi, generi di prima necessità, aiuto allo studio e imparano a vivere insieme secondo i valori di solidarietà e fratellanza.

 

Alcuni Comedores oltre a disporre della mensa dispongono di magazzini, un pozzo per l’acqua potabile, un piccolo studio medico d’emergenza, posti letto e materiale per l’apprendimento. Altri invece, vengono organizzati come alloggi per i bambini, prevalentemente provenienti da famiglia nomadi, che non frequentano la scuola e vivono molto distanti dai luoghi di aggregazione.
I comedores sono infatti situati in varie parti della cordigliera argentina, principalmente nelle province di Cordoba, Catamarca, Salta e Jujuy, anche ad altitudini elevate, tra i 1700mt e i 4200mt.


 

La fondazione non desidera in alcun modo imporre il suo operato alle persone che ne beneficiano. Queste famiglie non hanno richiesto il nostro aiuto, al contrario siamo noi che speriamo, con il nostro lavoro, di alleggerire le loro difficoltà.

Per le popolazioni andine, le città e i villaggi sono luoghi di difficile insediamento a causa delle grandi divergenze culturali e degli stili di vita difficilmente conciliabili; il rischio è di conseguenze estremamente spiacevoli, quali l’abuso di alcool o sostanze stupefacenti. 

Per queste ragioni nei Comedores i bambini possono trovare ulteriori figure adulte stabili che rappresentino per loro dei riferimenti al di fuori del nucleo familiare.

Dopo 20 anni di attività di volontariato della fondazione, lo stato argentino, che già sapeva della necessità di questa popolazione, non ha più potuto ignorare il problema e ha attivato dei nuovi comedores statali, cosicché alcune delle mense create dal Los Niniosdel Maniana sono state chiuse ed adibite ad altre attività utili.

Prima della pandemia i comedores offrivano pranzo e merenda, momenti di svago e intrattenimento e diverse attività quotidiane per i bambini che arrivavano a mezzogiorno e se ne andavano prima di sera.
Ora date le circostanze critiche, i comedores di El Moreno e Jujuy sono stati chiusi, mentre il comedores di Alto de las Juntas, in Catamarca, viene ora utilizzato per preparare circa 60 pasti al giorno, che vengono poi distribuiti alle famiglie per consumarli presso le loro abitazioni. In questo modo la Fondazione Los Ninios del Maniana è in grado di contribuire almeno in minima parte, con un pasto al giorno, a questa difficile situazione

LASCIA LA TUA EMAIL
  • YouTube - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle
SEGUICI SUI SOCIAL

Los Ninios del Maniana Onlus

Via Simonetta n. 21 - 28921 Verbania    |    C.F:  93034210034  |  tel: 338.6637250   |  email: losniniosdelmaniana@gmail.com

 Informativa sulla privacy     Copyright © 2020 Los Ninios del Maniana